Maltagliati con i fagioli

Questo è un piatto alquanto rustico, ma molto saporito!

 

 

Ingredienti per l’impasto dei maltagliati (per 6 persone):

– 300 gr di farina,
– 3 uova

Ingredienti per il soffritto:

– mezza cipolla
– 2 spicchi di aglio
– 1 carota
– costa di sedano
– 1 kg di fagioli borlotti freschi o 300 gr. di borlotti secchi

Preparazione:

Bisogna stendere la sfoglia sottile, poi arrotolarla e tagliare le tagliatelle di circa 2 cm che taglierete in maniera irregolare ancora una volta in modo da ottenere dei rombetti di pasta di varie misure. Allargare sul tagliere i maltagliati e coprirli poi con un canovaccio.

Preparare il soffritto con mezza cipolla, 2 spicchi di aglio, 1 carota, costa di sedano, tutto ben tritato con mezzo bicchiere di olio. Quando è dorato aggiungere 1 kg di fagioli borlotti freschi (oppure 300 gr di borlotti secchi messi in ammollo in acqua la sera prima) e due litri di acqua leggermente salata. Lasciare bollire ed aggiungere altro liquido nel caso in cui la zuppa si asciugasse troppo.

Raggiunta la cottura dei fagioli cuocere nella zuppa i maltagliati per pochi minuti, aggiungete pepe macinato fresco, un po’ di sale se necessario ed un filo di olio extravergine a crudo. Servite caldissima ricordando che la preparazione non deve risultare molto brodosa.

Vino: niente di meglio che il rosso Sangiovese di Romagna, colore rosso rubino, vinoso, profumo di viola, sapore asciutto, tannico, leggermente acidulo.

Dicono di noi